Le avventure di
Mariarosa

Ci sono avventure che non hanno mai fine perché offrono un nuovo punto di vista sulle cose più semplici. Come le storie di Mariarosa che descrivono momenti di vita lieta ma genuina dove riscoprire la delicatezza di piccoli gesti quotidiani, la gioia dei preparativi in cucina e la magia di fare un dolce.
Tutto quanto è fatto con cura e amore, merita una storia.
E Mariarosa ne ha tante da raccontarci.

La prima storia di


Mariarosa
Brava brava mariarosa, ogni cosa sai far tu...

Riscritta e ridisegnata da Rebecchi F.lli Valtrebbia dal 1970 al 2017
Mariarosa con cestino
Mariarosa è una bambina
ed ha sogni di bontà:
dalla sera alla mattina
pensa ai dolci che farà.
Una vita deliziosa
sta aspettando Mariarosa!

fiorellino
Mariarosa sul carretto
Quando arriva giù al mercato
lei s'immagina di già
col carretto ben stipato
di primizie a volontà.
È una torta prodigiosa,
quel che ha in mente Mariarosa!

fiorellino
Mariarosa nel pollaio
Uova fresche e nostranelle
di gallina ben ruspante
sceglierebbe le più belle
per un dolce assai invitante.
Farò cose buone a iosa,
dice a tutti Mariarosa!

fiorellino
Mariarosa prende il latte
Vorrei latte appena munto
delle mucche là in cascina
tutti i giorni bello pronto
e poi via, dritta in cucina.
A seguire il ricettario
per un dolce straordinario!

fiorellino
Mariarosa prepara la sua torta
Due o tre uova, burro un etto,
latte, zucchero e farina...
E poi infine il grande tocco:
il mio lievito in bustina
Invenzione ben grandiosa,
quel che usa Mariarosa!

fiorellino
Mariarosa prepara il dolce
Ecco qui la torta è cotta,
che fragranza, che splendore...
non è un sogno, tu l'hai fatta
l'hai creata con amore.
Quella bimba ora è sposa,
ma è sempre Mariarosa!

fiorellino

La storia del mulino di


Mariarosa
Brava brava mariarosa, ogni cosa sai far tu...

Ideata, scritta e disegnata da Rebecchi F.lli Valtrebbia nel 2019
Mariarosa al mulino
Al mattino Mariarosa
per i campi se ne va.
La natura è silenziosa
la sua casa è un po’ più in là.
Con al fianco il cagnolino,
lei va dritta al suo Mulino.

fiorellino
Mariarosa al mulino
Bianco, alto, laborioso
è un Mulino di esperienza,
qui il grano più prezioso
viene scelto con pazienza.
Dal mugnaio alla cucina
vien da qui la sua Farina.

fiorellino
Mariarosa al mulino
Ricette dolci e pur salate
sogna già per il pranzetto.
Una, cento ne ha inventate:
cucinare è il suo diletto.
Ora serve alla bambina
un bel sacco di Farina.

fiorellino
Mariarosa raccoglie i pomodori
Di ritorno verso casa
Mariarosa va nell’orto:
frutta fresca di giornata,
di verdure fa raccolto.
Gran fermento c’è in cucina
quando arriva la Farina.

fiorellino
Mariarosa in cucina con la sua farina
La ricetta messa a posto
più un ovetto di gallina
sulla tavola tutto è pronto
parte l’opera in cucina.
Lei da cuoca sopraffina
sa che conta la Farina.

fiorellino
Mariarosa prepara la sua torta
Pasta pizza e dolci fini
dal mattino ha preparato;
porta i piatti tra i sorrisi
agli amici che ha invitato.
In cucina, è strepitosa
la Farina di Mariarosa.

fiorellino

La storia di Natale di


Mariarosa
Brava brava mariarosa, ogni cosa sai far tu...

Ideata, scritta e disegnata da Rebecchi F.lli Valtrebbia nel 2021
Mariarosa alla finestra
Mariarosa al davanzale
guarda fuori nella sera;
nel paesaggio invernale
c’è una magica atmosfera.
Danzano leggeri nell’aria i fiocchi…
a Mariarosa brillano gli occhi.

fiorellino
Mariarosa alla finestra
Alla luce fioca, nella casetta vicina,
scorge alla finestra una cara nonnina.
Vive lontana dai suoi amici
le mancano intorno risate felici.
Al pensiero la dolcezza assale Mariarosa…
Nasce così un’idea strepitosa.

fiorellino
Mariarosa fa il dolce a natale
“Presto Billy! Andiamo in cucina.
Facciamo una sorpresa alla dolce nonnina”.
Mariarosa gioiosa prepara l’occorrente:
pan di spagna e gocce di cioccolato fondente.
Un dolce bello, goloso, originale
per rendere il Natale davvero speciale.

fiorellino
Mariarosa si sveglia
L’indomani c’è aria di festa
e di buon mattino Mariarosa si desta:
col cagnolino sempre al suo fianco
esce là fuori nel paesaggio bianco.
Saltellando nel candido manto nevoso
porta il suo dolce con fare gioioso.

fiorellino
Mariarosa con gli amici
“Mariarosa, fermati dai!
Quanta fretta ma dove vai?”
Così chiedono allegri gli amici:
“Veniamo con te, cosa ne dici?”.
Profumo di torta nell’aria di neve,
insieme diventa tutto più lieve.

fiorellino
Mariarosa festeggia la nonna
Toc Toc! Si bussa alla porta.
“Chi c’è?” risponde una voce assorta.
L’uscio si apre, la visita è inattesa
ma grande è la gioia per la bella sorpresa.
Gli amici cantano, la nonna sorride,
Mariarosa lieta il dolce condivide.
Buon Natale!
fiorellino